PU agglomerato

L’agglomerato di PU espanso deriva dagli scarti industriali di lavorazione del poliuretano espanso flessibile, scarti che macinati in fiocchi e riagglomerati, consentono di ottenere un nuovo e diverso materiale espanso in poliuretano con densità che possono variare dai 100 ai 250 Kg.mt3. Un virtuoso esempio di economia circolare, in linea con gli orientamenti della Comunità Europea secondo la direttiva del 04/07/2018 denominata “Pacchetto economia circolare”

La sua struttura a celle aperte unita alle densità relativamente elevate, ne rendono l’impiego favorevole nel campo dell’isolamento acustico. Ma anche nei settori dell’imballaggio protettivo laddove siano richieste densità piuttosto elevate.

Nasce in blocchi nel formato mm. 1000×2000 con spessori a richiesta a partire da 5 mm.

Applicazioni

  • Imballaggi protettivi
  • Imbottiture industriali
  • Zootecnia
  • Isolamento acustico
  • Pavimentazioni sportive
  • Isolamento termico
  • Edilizia

Schede tecniche

Per informazioni

    Per informazioni

      © Gemini S.r.l. | Via Cesare Battisti, 137 - 20854 Vedano al Lambro (MB) | Tel. e Fax +39 039 49 89209 | P. IVA e C. F. 06924620963 | Privacy Policy | Cookie Policy